Circolo Ricreativo Culturale ARCI - Casa del Popolo di Casellina - Scandicci (FI)
Le arti in gioco

Attività ludiche e ricreative > Galleria

L'associazione organizza durante l'anno diverse feste gratuite rivolte ai bambini nel periodo di Natale, per l'Epifania, durante il Carnevale e in primavera il Concorso di Pittura estemporanea per bambini.

Il concorso è aperto a tutti i bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni che si sentono giovani pittori e che amano dipingere all'aperto.
Si può dipingere su tela, cartoncino, cartone telato e usare tutti i tipi di colori: tempera, collage, gessetti, matite colorate, pastelli a cera, ecc.

Stage

Corsi di aggiornamento per operatori musicali e insegnanti della scuola Primaria

Da circa 2 anni vengono organizzati periodicamente dei corsi di aggiornamento rivolti a operatori musicali e insegnanti della scuola primaria tenuti da docenti a livello nazionale e internazionale come Ciro Paduano e Claudio Cesaroni.

Corsi gia organizzati:

Questione di ...stile
di Ciro Paduano 23 e 24 Ottobre 2004
Attraverso un percorso ludico operativo progressivo e graduale verranno presentate delle attività di movimento (sia ritmico che espressivo), attività all'ascolto, brani per voce e strumenti, partiture informali; il tutto mira alla costruzione di brani di diversi stili musicali. Dal rock al blues, dal samba al calipso, dal rap alla canzone, dai brani etnici ai brani di musica colta.

Bianco rosso e nero
di Ciro Paduano 8 e 9áOttobre 2005
A partire da brani di cultura europea, e attraverso brani, giochi, danze di altre culture extraeuropee,ási arriva alla costruzione di un percorso didattico personalizzato e all'elaborazione diá una performanceá basata sulle modalità espressive musicali (e di movimento) delle culture diverseá dalla propria.

Corso in fase organizzativa
"LA DANZA, IL GIOCO, LE CULTURE"
Le danze popolari nell'insegnamento scolastico.
Stage intensivo condotto da Claudio Cesaroni 26 e 27 Novembre 2005
Lo stage è rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado. I partecipanti apprenderanno come praticare e ritrasmettere attività espressive e creative quali la danza e il gioco, partendo dal patrimonio posseduto dalle culture tradizionali in questi campi, che possiede una ricchezza di forme coreutiche e musicali, di valori di socializzazione, di situazioni emozionali, che ben si prestano ad interagire con altri tipi di lavoro sul corpo, con i suoi bisogni di espressione emotiva e creativa, con lo sviluppo armonico delle capacitÓ motorie e, sull'altro versante, con la manifestazione dei suoi impacci e del suo disagio. Il percorso si snoderà dunque tra una vasta gamma di situazioni che saranno volta a volta strutturate o destrutturate, che daranno le regole per invitare successivamente ad inventare le alternative, che oscilleranno tra i due poli dell'ordine e del mutamento, della tradizione rassicurante e della sperimentazione espressiva e creativa.

Valid HTML 4.01 Valid CSS Made for Firefox Support for RSS 0.91