CHI SIAMO

La Casa del Popolo nasce, nel suo nucleo originario, pochi anni dopo la fine dell’ultimo conflitto bellico.

Nel 1950 esisteva già, in via di Casellina, un piccolo circolo costituito da due stanze letteralmente edificate dagli abitanti del quartiere.

Nel 1952 vengono aggiunte stanze per il gioco del biliardo ed una saletta per le carte, nel 1959 viene costruito il primo piano, nel 1960 iniziano i lavori di ampliamento e dal 1965 assume l’aspetto definitivo che conosciamo oggi.

L’originario ingresso, in via di Casellina, conserva ancora la porta originale recentemente restaurata.

A Casellina il circolo è nato praticamente insieme al quartiere ed ha saputo crescere in sintonia col suo sviluppo, mantenendo un forte legame con i bisogni e le dinamiche sociali del territorio: un modello esemplare di sintonia fra l’esperienza associativa e la comunità locale che l’ha prodotta.

Un radicamento talmente diffuso in tutta la provincia che spesso siamo portati a dare per scontata l’esistenza delle case del popolo nel nostro territorio, quasi fossero un elemento connaturato del paesaggio, dimenticando di riflettere sulla straordinaria stagione di impegno collettivo che le ha fatte nascere e vivere fino ai nostri giorni.

Molteplici sono le nostre attività, dai tradizionali giochi da circolo ricreativo, carte, biliardo, gioco delle bocce, fino ad includere una grande varietà di iniziative e manifestazioni corali, danzanti, teatrali e presentazione libri.

La Casa del popolo ospita al primo piano un asilo nido con circa 20 bambini, gestito dall’associazione La Madreterra.

L’assocIazione “Le Arti In Gioco” gestisce una scuola di musica per ragazzi ed adulti, non manca il coro ormai storico de “I Cantatorri” con repertorio del canto sociale e delle tradizioni toscane.

E’ presente un’estesa libreria dedicata allo scambia-libro, molto frequentata e con apporto continuo di libri da parte dai soci frequentatori.

I giovani che nei giorni festivi trovano le biblioteche pubbliche chiuse, hanno a disposizione una stanza dedicata allo studio.